fbpx
 

Sogno o realtà?

Sogno o realtà?

Sogno, realtà, Conosci te stesso, Jodorowsky, Tempo, Identificazione, risvegliarsi, magia della vitaIl mondo non è né logico né razionale: è magico

Sono profondamente convinto della magia della vita. La magia non è superstizione, la magia è la natura del mondo. Il mondo non è logico né razionale, è magico, ed esiste un legame stretto tra tutto ciò che accade.

Il tempo non è lineare, gli effetti a volte si producono prima delle cause, alcune cose sono inspiegabili… la realtà è miracolosa, è magica. Segue principi che non sono scientifici. La realtà non è scientifica. Questa vita che noi vorremmo logica è in realtà folle, scioccante, meravigliosa e crudele. Il nostro comportamento che pretendiamo logico e consapevole, di fatto è irrazionale, pazzo, contraddittorio. Se osserviamo lucidamente la nostra realtà scopriamo che è poetica, illogica, esuberante.

La realtà è come un sogno nel quale dobbiamo lavorare per poter passare progressivamente dal sogno inconscio, che può sempre trasformarsi in incubo, al sogno “lucido”. Nella vita, come nel sogno, per rimanere lucidi bisogna prendere le distanze, agire senza identificarsi con l’azione.

È un antico principio spirituale. Le tradizioni spirituali parlano di coloro che si sono risvegliati; risvegliarsi è smettere di sognare. In altre parole, è sparire da questo universo onirico per trasformarsi nella persona che lo sogna. Fin dall’antichità attribuiamo molto valore all’espressione “Conosci te stesso“, che in realtà è piuttosto confusa. La gente pensa che sia qualcosa del tipo: “esci e trovati”. In realtà quando diciamo “Conosci te stesso”, quel “te stesso” è l’universo. L’universo conosce se stesso. “Conoscimi” dice l’universo. Nella voce di Dio, conosci te stesso significa “conoscimi!”.

Tratto da: “Psicomagia” – Alejandro Jodorowsky

 

 

No Comments

Post A Comment