BENEVOLA RACCOMANAZIONE di GURDJIEFF

BENEVOLA RACCOMANAZIONE di GURDJIEFF

www.movimentidanzesacre.itTratto da “Racconti di Belzebù a suo nipote”.

Le numerose deduzioni e conclusioni a cui sono sfociate le mie ricerche sperimentali sul profitto che gli uomini contemporanei possono ricavare dalle impressioni nuove, dovuto a quello che essi leggono o sentono, mi fanno venire in mente una sentenza popolare, venuta dai tempi più remoti, che afferma:
“Tutte le preghiere possono essere ascoltate dalle forze superiori ed essere esaudite, a condizione che esse siano recitate tre volte:
“la prima volta per il bene o il riposo dell’anima dei nostri parenti;
“La seconda volta per il bene del nostro prossimo;
“E la terza volta solamente per il nostro proprio bene”.

Trovo inoltre necessario, dalla prima pagina di questo primo libro prossimo ad essere pubblicato, di dare il seguente consiglio:
“Leggete tre volte ciascuna delle mie opere:
“La prima volta, almeno come siete meccanizzati a leggere tutti i vostri libri e giornali;
“La seconda volta, come se ne faceste la lettura ad un uditorio estraneo;
“E la terza volta, sforzandosi di penetrare l’essenza stessa di ciò che scrivo.”

Soltanto allora sarete in grado di formarvi un giudizio imparziale, proprio soltanto a voi, sui miei scritti.

Ed allora soltanto si realizzerà il mio desiderio che voi riceviate, secondo la vostra comprensione, il beneficio determinato che ho in vista per voi e che vi auguro con tutto il mio essere.

 

 

No Comments

Post A Comment