fbpx
 

Seminario Residenziale Estivo in Toscana

Dal 24 al 28 Luglio
 

I Movimenti e le Danze Sacre

 
Condotto da Shurta

 

 

Uno strumento di osservazione e di risveglio,
un passo verso la consapevolezza di sé, nella vita quotidiana,
per scoprire attraverso “l’intelligenza” del corpo la parte più autentica e attiva di te stesso

 

Cinque giorni dedicati totalmente a te.  Sperimenterai sequenze di movimenti associati alla musica, meditazione ed esercizi per la presenza. I movimenti si indirizzano all’insieme del tuo essere attraverso un’alchimia di differenti energie.

Ogni movimento ti mette in contatto e va a sviluppare qualità diverse quali ad esempio: la volontà, il silenzio, la bellezza, la connessione tra il femminile, il maschile ed il sacro.

Durante il seminario attraverso piccoli lavori pratici impareremo a non separare il lavoro interiore dalle attività quotidiane come la preparazione dei pasti e il riordino degli spazi comuni. 

Alla fine di ogni giornata ci saranno momenti di condivisione della propria esperienza sul Lavoro.

 

I Movimenti possono mostrarci come essere nella vita, come sperimentare la Presenza e allo stesso tempo come muoversi più liberamente. Invece di avere reazioni senza sosta, c'è la possibilità di un'azione che derivi dalla visione, da una forza cosciente più alta. - Jeanne de Salzmann

 

Non sono richieste particolari capacità fisiche o esperienze precedenti.

Le Danze fanno parte di un antico insegnamento orientale volto alla conoscenza di sé, ciò che ti colpirà di più in questa disciplina, è una sensazione simultanea di costrizione e di libertà.

Si tratta di un nuovo linguaggio, un modo diretto di conoscerti che consente al corpo di sentire la propria “meccanicità” e che, allo stesso tempo, lo prepara a ricevere correnti di energia inaccessibili fino ad allora.

Abbandonando tutte le tensioni, lasciando andare ti sentirai libero di agire.

La pratica delle danze sarà accompagnata dalle musiche originali di G.I. Gurdjieff e Thomas de Hartmann suonate al pianoforte da Federica Bettelli.

 

Quando

Dalle ore 10:00 del mercoledì alle 16:30 della domenica.
È possibile arrivare la sera prima.

 

Dove

Il seminario si terrà presso il Centro Montauto, in una tra le più belle zone della Toscana.

Uno spazio magico dove potrai concederti momenti rilassanti in contatto con la natura.
Durante i giorni del seminario avrai la possibilità di godere, per una sera, dei vicini bagni termali di Rapolano.

Il centro offre ospitalità in quattro spaziosi appartamenti, dotati di 14 belle camere per un totale di 28 posti letto.
E’ inoltre possibile soggiornare nel campeggio attrezzato con il camper.

La cucina e la grande sala da pranzo danno la possibilità di mangiare tutti insieme. Il cibo è vegetariano e comprende: colazione, pranzo, cena e due pause durante la giornata con tè e frutta. Comunica se hai intolleranze o esigenze particolari. 

Montauto è facilmente raggiungibile sia in automobile che in treno. Dista 10 Km dall’uscita dell’Autostrada A1 di Valdichiana e 3 Km dall’uscita Rigomagno Arezzo del raccordo autostradale Siena-Bettole.

 

 

Come arrivare
 

  • Per chi arriva in treno: Siamo a 10 km dalla stazione di Sinalunga sulla linea regionale Arezzo-Sinalunga e su quella nazionale Siena-Chiusi e a 8 Km dalla stazione di Rapolano Terme.
  • Per chi arriva in auto: Percorrendo il raccordo Siena-Bettolle prendere l’uscita Arezzo-Lucignano- Rigomagno subito sotto gli svincoli c’è una rotonda: seguire le indicazioni per Arezzo-Lucignano. Qualche centinaia di metri dopo si arriva ad un passaggio a livello, dopo averlo superato ci si trova di fronte il Bar Trombetta: svoltare a sinistra. Percorrere la strada, superare un secondo passaggio a livello e, circa 500 metri dopo, subito dopo una curva, sulla destra della strada c’è una chiesa gialla, la strada che viene a Montauto è immediatamente prima della chiesa, sempre sulla destra.

 

Per confermare la propria presenza e/o per ulteriore informazioni:

Se sei interessato a partecipare e desideri maggiori informazioni non esitare a contattarci. Saremo felici di rispondere alle tue domande.

Utilizza il form informazioni qui sotto o chiama la segreteria della scuola:
Riccardo Orlando: cell. 389 5212712

 

 

Shurta (Annalisa Fasan) è Counselor certificata con una formazione in Gestalt, Terapia del respiro, Astrologia e Danza contemporanea.
Inizia il suo percorso spirituale in Italia molto giovane, a 19 anni, quando sperimenta le meditazioni di Osho, che diverrà poi il suo Maestro. A queste Shurta affianca numerose esperienze in campo terapeutico, per poi aprirsi alla dimensione mistica dello Zen e del Sufismo.
Il suo percorso la conduce in India a Pune, dove vive per sette anni nell’Ashram di Osho, e dove incontra le Danze Sacre di G.I. Gurdjieff, che segneranno una svolta decisiva nella sua vita.
L’amore per questo Insegnamento la condurrà negli Stati Uniti ed in Francia alla ricerca delle origini, attraverso le persone che lavorarono direttamente con G.I. Gurdjieff. Riceve importanti indicazioni sul Lavoro a New York dalla figlia di G.I. Gurdjieff, Dushka Howard, e a Parigi da Solange Claustres, psicoanalista e terapista allieva diretta del Maestro e insegnante dei Movimenti, a lui vicina fino alla sua morte. A Claymont, nella scuola fondata da John.G. Bennett, pratica le Danze con Deborah Rose Longo, Avron Altman e con Ben Bennett, con il quale co-condurrà in seguito seminari in Italia.

Dedita alla pratica dei Movimenti e delle Danze Sacre e allo studio del loro significato più profondo, Shurta in quasi 30 anni ha condotto più di 700 gruppi tra seminari e ritiri intensivi, avvalendosi della collaborazione di validi musicisti.

Oltre all’insegnamento è impegnata nella formazione di nuovi Insegnanti e nella divulgazione di questa Scienza sacra attraverso dimostrazioni e “lezioni aperte”.

 

 

Alcuni feedback di chi ha partecipato
 

 

 

Per informazioni e iscrizioni contattaci


Luogo
Centro Montauto
Località Montauto
Rapolano Terme (SI)

Data
24 Luglio - 28 Luglio