SULL’ETÀ OSCURA o (KALI_YUGA) scritto 4000 ANNI A.C. dal Vishnu Purana

www.movimentidanzesacre.itRazze di servi, di fuori-casta e di barbari si renderanno padroni dei governi del mondo….
I capi che regneranno sulla terra, come nature violente….si impadroniranno dei beni dei loro soggetti.
Limitati nella loro potenza, i più sorgeranno e precipiteranno rapidamente.
Breve sarà la loro vita, insaziabili i loro desideri, ed essi saranno spietati.

I popoli di vari paesi, mescolandosi ad essi, ne seguiranno l’esempio. La casta dei servi sarà prevalente. Coloro che posseggono abbandoneranno agricoltura e commercio e trarranno da vivere passando a servi o professando professioni meccaniche.

I capi, invece di proteggere i loro sudditi, li spoglieranno e sotto pretesti fiscali ruberanno le proprietà alla casta dei mercanti. La sanità interiore e la legge diminuiranno di giorno in giorno finché il mondo sarà interamente pervertito.

Solo i beni conferiranno il rango. Solo movente della devozione sarà la salute, solo legame fra i sessi il piacere, sola via di successo nelle competizioni la falsità. La terra sarà apprezzata solo per i suoi tesori minerali.

Le vesti sacerdotali faranno le veci della qualità di sacerdote. La debolezza sarà la sola causa del dipendere. Una semplice abluzione significherà purificazione.

La razza sarà incapace di produrre nascite divine. Deviati da empi, gli uomini chiederanno: Che autorità hanno i testi tradizionali? Chi sono questi Dei, cos’é la via per diventare veri uomini?

Il rispetto delle caste, dell’ordine, e delle istituzioni verrà meno nell’età oscura. I matrimoni in questa età cesseranno di essere un rito e le norme che legano un discepolo ad un maestro spirituale non avranno più forza. Si penserà che chiunque per qualunque via possa raggiungere lo stato del rigenerato;
gli atti di devozione che potranno ancora essere eseguiti non avranno alcun risultato.

Il tipo di vita sarà uguale promiscuamente per tutti. Chi distribuirà più denaro dominerà gli uomini e la discendenza cesserà di essere un titolo di preminenza. Gli uomini concentreranno il loro interesse sull’acquisizione, anche se disonesta, della ricchezza. Ogni specie di uomo si immaginerà di essere pari ad un Brahmana (Sacerdote).

La gente avrà quanto mai terrore della morte ed avrà paura della povertà: solo per questo conserverà un’apparenza di cielo (spirito religioso). L’empietà prevarrà fra gli uomini deviati dall’eresia e la durata della loro vita sarà conseguentemente più breve……..

………Quando i riti insegnati dai testi tradizionali e le istituzioni della legge staranno per cessare e il termine dell’età oscura sarà vicino, una parte dell’essere divino esistente per la sua propria natura spirituale secondo il carattere di Brahman , che é il Principio e la Fine….scenderà sulla terra… Sulla terra ristabilirà la giustizia: e le menti di coloro che saranno vivi alla fine dell’età oscura verranno destate ed acquisteranno una trasparenza cristallina.
Gli uomini, così trasmutati in virtù di tale speciale epoca, costituiranno quasi una semenza di esseri umani nuovi e daranno nascita ad una razza che seguirà le leggi dell’età primordiale. (Krta-yuga). La stirpe degli Shambhala.

 

Vivi ora l`Esperienza

 

 

Tags:
No Comments

Aggiungi il tuo commento

Verifica Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.