RISOTTO DI RADICCHIO E TALEGGIO

Un classico invernale e sempre godibile!

Ingredienti (per 3-4 persone circa):

Foglie di radicchio 

4 tazzine colme di riso 

2-3 noci di burro

120 gr di Taleggio morbido 

brodo vegetale

½ bicchiere di vino bianco secco

1 scalogno

olio e.v.o.

sale pepe q.b.

parmigiano grattugiato

Recuperate le foglie di radicchio e tagliatele a pezzetti di circa 2 cm: lavatele molto bene cambiando l’acqua 2-3 volte. Scolatele grossolanamente. Pulite e affettate finemente lo scalogno e fatelo appassire con 2 cucchiai di acqua a fuoco basso in una pentola adatta per il risotto. Alzare il fuoco, aggiungere un po’ d’olio e le foglie di radicchio a pezzetti. Mescolate bene a fiamma viva per almeno 2 minuti aggiungendo sale q.b., poi abbassate il fuoco a medio e coprite con un coperchio; lasciar andare per 5/6 min mescolando e badando che non si bruci. Nel frattempo avrete messo al fuoco una pentola con 1 litro di brodo vegetale (evitate di usare dadi): meglio far bollire una carota, una cipolla e una costa di sedano con un po’ di sale in una pentola d’acqua per 30 minuti, a pentola coperta e fuoco medio. Regolate di sale. In emergenza potete usare un preparato di verdure biologiche in polvere.

Quando il radicchio sarà ben appassito e l’acqua evaporata, aggiungete il riso da far tostare per 1 minuto e aggiungete anche il vino bianco continuando a rimestare facendo asciugare il composto. Continuare la cottura aggiungendo poco alla volta il brodo quando il liquido precedente è asciugato, e nel mentre controllarne la sapidità.

Preparate il taleggio tagliato a pezzi e le noci di burro.

Portate il riso a cottura quasi ultimata mentre è ancora ben umido di brodo, perché una volta aggiunti i formaggi il risultato sarà più compatto. Il risotto dovrebbe risultare all’onda, cioè molto morbido ma non liquido. A circa 1 minuto dalla fine cottura del riso, abbassate il fuoco al minimo, aggiungete il burro e il formaggio e regolate di sale e pepe, rimestando subito alcuni secondi e coprite la pentola con il suo coperchio. Spegnete il fuoco.

Aspettate 1 minuto circa poi scoprite la pentola e mescolate energicamente il risotto facendo mantecare bene il formaggio.

Servire ben caldo, con una bella spolverata di Parmigiano.

E’ consigliato in abbinamento un buon Merlot servito a temperatura ambiente.

 

Direttamente dalle cucine lagunari di Anna, un’amica veneziana

 

Vivi ora l`Esperienza

 

No Comments

Aggiungi il tuo commento

Verifica Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.