Musiche

   “L’arte antica ha un certo contenuto interiore. Nel passato, l’arte serviva allo stesso scopo cui servono oggi i libri: preservare e trasmettere una certa conoscenza. Nei tempi antichi non si scrivevano libri, ma si esprimeva la conoscenza mediante opere d’arte. Troverete molte idee nell’arte antica che è giunta fino a noi, se sapete come interpretarla. Allora, tutta l’arte era così, compresa la musica. E la gente dell’antichità guardava l’arte in quel modo.”

Gurdjieff

 

Secondo gli insegnamenti antichi e le sperimentazioni di alcuni artisti nel corso della storia, la MUSICA è una forma di vibrazione/espressione delle forze che generano la vita e la governano. Nell’esecuzione o nell’ascolto dei brani di Gurdjieff e Thomas de Hartmann questa realtà diventa tangibile, palpabile.

E chi pratica i Movimenti e le Danze Sacre può viverlo tramite un’esperienza diretta, totale, nel corpo intero così come nel pensiero e negli stati d’animo.

In questa sezione del sito web sarà possibile ascoltare musiche di Gurdjieff e de Hartmann ideate per l’ascolto, la meditazione, il viaggio interiore, ma soprattutto per l’antica disciplina dei Movimenti e della Danze Sacre, dove musica e figure umane s’intrecciano e incarnano le leggi cosmiche che regolano il mantenimento dell’Universo.

 

“Questa serietà che circonda la musica è ciò che Gurdjieff ha spiegato.

Serietà non come contrario di allegria, ma come profonda, razionale qualità che la forma musicale emana. Una reale forza di azione, di movimento”.

Keith Jarrett

 

Accedi alla biografia di Thomas de Hartmann su questo link: http://www.movimentidanzesacre.it/biografia-di-thomas-de-hartmann/