Il momento perfetto

momento perfetto

Il momento perfetto è quello in cui nulla può succedere per renderlo più speciale di come già è.

Può capitare in qualunque istante, da soli o in compagnia, con la pioggia o col sole, di giorno o di notte.

Quel che conta è che è perfetto esattamente così com’è.

Non è carente e non abbonda.

E’ quel momento in cui può capitare di pensare: se morissi adesso, morirei felice.

I momenti perfetti sono quelli che cerchiamo di far tornare ricreando le stesse situazioni, per poi accorgerci che anche con tutte le variabili rimesse al loro posto, le sensazioni non sono le stesse: i momenti perfetti, infatti, sono irripetibili.

Quanto dura un momento perfetto? Non c’è un limite stabilito: diciamo finché non arriva qualcosa a spezzarne l’equilibrio.

Può essere breve come un battito d’ali di farfalla, o lungo come l’apnea di una balena.

Può essere talmente intenso da sentire il cuore che quasi scoppia nel petto, o arrivare tanto leggermente che ti accorgi che era perfetto solo quando è ormai passato.

Quanti momenti perfetti si possono vivere nella propria vita? Molto pochi, a meno che non si conosca il segreto per coglierli.

Il segreto per cogliere il momento perfetto è tanto semplice quanto difficile.

E’ la presenza a sé stessi con ogni fibra del proprio essere, con ogni pensiero e sensazione, di trovarsi nel posto giusto al momento giusto, nell’azione o nel riposo.

In ogni caso, ti lascia la sensazione che è per questo che viviamo: per assaporarne la gioia pacata con la certezza che prima o poi, chissà in quale forma, il momento perfetto si ripresenterà a dirti che la vita ha uno scopo, e che tale scopo è perfetto.

 

(Shoshin)

No Comments

Aggiungi il tuo commento

Verifica Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.